Art. 48. Disciplina transitoria per la pratica professionale

 

1. Fino al secondo anno successivo alla data di entrata

in vigore della presente legge, l’accesso all’esame di abilitazione

all’esercizio della professione di avvocato resta

disciplinato dalle disposizioni vigenti alla data di entrata

in vigore della presente legge, fatta salva la riduzione a

diciotto mesi del periodo di tirocinio.

 

2. All’articolo 1, comma 1, del regolamento di cui al

decreto del Ministro della giustizia 11 dicembre 2001,

n. 475, le parole: «alle professioni di avvocato e» sono

sostituite dalle seguenti: «alla professione di».