Ricerca sul nostro sito

 

Termini e condizioni di utilizzo del sito Internet

I siti Internet “www.avvocatocavalli.it”  contiengono servizi ed informazioni on-line fornite dall’Avvocato Salvatrice Cavalli, iscritto al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano, con studio legale in Parabiago (mi), in via Santini 1. La partita Iva dall’Avvocato Salvatrice Cavalli è IT06966880962 e codice fiscale CVL SVT 80M47 H264G: . Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare direttamente lo studio legale Cavalli ai seguenti recapiti: Telefono 0331 18 13 922 - 02 40 705 385, Fax 02 40 700 940, E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . L’utilizzo del sito è subordinato all’accettazione, da parte di chi vi accede, delle condizioni qui di seguito riportate. Ove le stesse non siano accettate, si invita chi accede a non utilizzarlo e a non scaricare alcun materiale dallo stesso.


Limiti all’utilizzo del sito

I contenuti delle pagine del sito sono protetti da Copyright © appartenente all’Avvocato Salvatrice Cavalli. Tutti i diritti sono a quest’ultimo riservati. I contenuti del sito non possono, né totalmente né in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, pubblicati e distribuiti in qualsiasi modo per fini commerciali, senza il preventivo consenso scritto. Sono viceversa consentiti unicamente l’immagazzinamento dei contenuti del sito nel computer di chi vi accede o la stampa di estratti delle pagine dello stesso, per esclusivo utilizzo personale. Anche i marchi, i loghi e qualsiasi altro segno distintivo che compaiono sul sito sono di proprietà dell’Avvocato Salvatrice Cavalli; pertanto, gli stessi non possono essere utilizzati in alcun modo, in qualsiasi forma e nell’ambito di qualsiasi mezzo senza il preventivo consenso scritto.


Limiti di responsabilità

In nessun caso l’Avvocato Salvatrice Cavalli è responsabile di danni, diretti o indiretti, che derivino dall’utilizzo delle informazioni contenute nel sito ”.Le informazioni in esso contenute potrebbero essere tecnicamente inaccurate o contenere errori tipografici. Esse possono essere senza alcun preavviso modificate o aggiornate in qualsiasi momento. Alla stessa stregua, anche le singole sezioni del sito possono essere migliorate, modificate o eliminate in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

Links

L’Avvocato Salvatrice Cavalli non assume alcuna responsabilità per contenuti informativi e materiali, realizzati o pubblicati da terzi in qualsiasi modo, rispetto ai quali il sito abbia links di collegamento. Chiunque decida di visitare siti collegati tramite links pone in essere tale comportamento sotto la propria esclusiva responsabilità, assumendosi anche l’onere di dotarsi di tutte le misure necessarie contro l’eventuale presenza di virus o di altri elementi in grado di danneggiare o distruggere i contenuti del computer di chi accede ai suddetti siti collegati tramite links al sito. Il collegamento tramite links con altri siti non implica in alcun modo che l’Avvocato Salvatrice Cavalli abbia rapporti di sponsorizzazione e/o collaborazione e/o di affiliazione con le società che siano titolari e/o gestori dei suddetti siti.


Informazioni ricevute

Qualsiasi materiale inviato al sito “www.avvocatocavalli.it”, a titolo esemplificativo via e-mail o tramite le pagine World Wide Web, sarà sempre ritenuto non confidenziale. L’Avvocato Salvatrice Cavalli pertanto non assumerà obblighi di alcun tipo rispetto a tale materiale e sarà quindi libero senza alcun limite di riprodurlo, utilizzarlo, rivelarlo, mostrarlo, trasformarlo, anche per realizzare eventuali opere da questo derivate, e distribuirlo a terzi. Inoltre il titolare sarà libero di utilizzare tutte le idee, concetti, know how o conoscenze tecniche contenute nel riferito materiale per qualsiasi scopo, incluso fra l’altro lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti e/o servizi che contengano il materiale stesso. In ogni caso, chiunque metta a disposizione materiale, garantisce implicitamente che il medesimo è pubblicabile e quindi tiene indenne l’Avvocato Salvatrice Cavalli da qualsiasi azione, richiesta, pretesa, domanda avanzata da terzi in relazione al suo utilizzo.

Cookies

Un “cookie” (cioè un piccolo data file che alcuni siti Internet, mentre vengono visitati, possono inviare all'indirizzo del visitatore) può trovarsi nell’ambito del sito al fine di tracciare i percorsi del visitatore nel sito stesso. Se chi accede al sito preferisce non ricevere cookies, il visitatore può impostare il proprio browser in modo tale che il programma di navigazione avverta della presenza di un cookie e, quindi, consenta al visitatore di decidere se accettarlo o meno.

Stampa

Il sito “www.avvocatocavalli.it” non é da considerarsi una testata giornalistica in quanto, così come previsto dall’articolo 7, ultimo capoverso, del D. Lgs. n. 70/2003, non si è usufruito delle provvidenze di cui alla Legge n. 62/2001 (Nuove norme sull’editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416). Esso, inoltre, non viene aggiornato con periodicità né contiene notizie di cronaca od attualità. Pertanto non deve essere considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina di cui all’art. 1, comma 3, della succitata legge. Ad ogni buon conto si riportano di seguito le informazioni richieste dall’art. 2 della Legge n. 47/1948 (Disposizioni sulla stampa), compatibili con la natura del mezzo telematico: Prima Pubblicazione del 10.09.2009; Webdeveloper: Caput Mundi Italia s.r.l. Gestore: avv. Salvatrice Cavalli.

Legge e giurisdizione

Le condizioni relative all’accesso al sito sono regolate dalla legge italiana. Ogni e qualsiasi eventuale controversia che derivi o sia comunque direttamente o indirettamente connessa alle riportate condizioni appartiene alla giurisdizione Italiana, con competenza esclusiva del Foro di Milano. L’Avvocato Salvatrice Cavalli si riserva in ogni caso, qualora lo ritenga necessario, di agire in giudizio di fronte a Tribunali di Paesi stranieri o di città Italiane per proteggere i propri interessi e far rispettare i propri diritti.